Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Gloria
  • : Tante diverse e bellissime attività come decoupage, ricamo, appliqué, ecc che riflettono la creatività e manualità artistica di chi pubblica e di chi sostiene questo blog!
  • Contatti

Profilo

  • Gloria
  • Mi piace tutto quello che è arte , specialmente manuale  dal decoupage al ricamo, dal punto croce al quilting , dal patchwork al tiling , al dollmaking , alle decorazioni per la casa , per eventi e feste. Non parlo di hobby ma vera e propria creativ
  • Mi piace tutto quello che è arte , specialmente manuale dal decoupage al ricamo, dal punto croce al quilting , dal patchwork al tiling , al dollmaking , alle decorazioni per la casa , per eventi e feste. Non parlo di hobby ma vera e propria creativ

Lovely Xstitching news

11 maggio 2009 1 11 /05 /maggio /2009 13:40

11 MAGGIO

Questa sera controllerò sul calenario di Frate Indovino per vedere  quale di questi santi è quello del giorno per loro .
Le versioni anche oggi, sono diverse : la mia agenda dice San Fabio e Compagni, un altro calendario parla di Sant'Ignazio da Laconi (Religioso)  ma la lista è veramente lunghissima.

Seguirò (si fa per dire) SAN FABIO e compagni Martiri in Sabina.

Il destino di martire di San Fabio è legato a quello di un altro gruppo di confessori, poi martiri della Chiesa, che vissero nel III secolo e furono seguaci di Sant'Antimo . Basso  e Massimo furono con loro .
Sant'Antimo  riuscè a convertire il proconsole Piniano che allora esercitava per conto di Roma nell'Asia Minore. Oltre a lui, convertì anche la moglie .
Richiamato a Roma da Diocleziano (ben noto per le sue persecuzioni contro i cristiani) , Pitonio e la moglie portarono con loro anche i 4 confessori che nascosero nella loro prorpietà in approssimità della città sabina di Curi (oggi , FARA SABINA) .
Antimo iniziò la sua opera di conversazione seguìta da Basso, Massimo e Fabio.  contestato dalle popolazioni pagate, Basso diede fuoco all'idolo posto nella boscaglia in favore del dio Silvanio.
La cosa , certo, peggiorò alla grande la situazione e la popolazione del dei villaggi della campagna sabina  catturò e massaxcrò Basso.

Stessa fine fece Massimo , mentra Abtimo fu catturato, processato e decapitato. Fabio , anche lui , subì lo stesso destino   , martirizzato con decapitazione sulla Via Salaria. Correva l'anno 305 d.C.

Antimo, Basso , Massimo e Fabio vengono celebrati lì11 maggio giorno del loro martirio.


Altri Santi e Beati ricordati oggi :

Sant'Ignazio da Laconi , Religioso
Santi Anastasio e compagni da Camerino, Martiri
Beata Annunciata Cocchetti, Vergine
San Francesco da Gernimo, Sacerdote
Beato Gregorio Celli, Religioso
Sant'Illuminato, Monaco
San Maiolo, Abate di Cluny







Il martirio di questo santo è accomunato a quello di un gruppo di martiri e confessori, radunati attorno al maestro, sant'Antimo. Le notizie pervenuteci si leggono nella «Passio sancti Anthimi» che fu scritta fra il V e IX secolo. Alla fine del III secolo era proconsole dell'Asia Minore Faltonio Piniano, sposato con Anicia Lucina. Antimo riuscì a convertire Piniano e sua moglie al cristianesimo e, richiamati a Roma da Diocleziano, i due portarono con loro il sacerdore e i suoi discepoli. Per sottrarli alle possibili persecuzioni, Piniano decise di allontanarli da Roma, mandandoli in due vasti poderi di sua proprietà. Il diacono Sisinnio con Dioclezio e Fiorenzo, andarono ad Osimo nel Piceno, mentre Antimo, Massimo, Basso e Fabio furono inviati presso la città sabina di Curi. Da qui presero a evangelizzare la regione, non senza scontrarsi però con i culti pagani diffusi nelle campagne. Il gruppo di cristiani venne così arrestato. Sant'Antimo fu decapitato l'11 maggio 305 e sepolto nell'Oratorio di Curi in cui era solito pregare. Anche i suoi discepoli vennero uccisi. Tra questi Fabio fu consegnato al console che dopo averlo fatto torturare, lo condannò alla decapitazione lungo la stessa via Salaria. (Avvenire)

Condividi post
Repost0

commenti

Categorie