Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Gloria
  • : Tante diverse e bellissime attività come decoupage, ricamo, appliqué, ecc che riflettono la creatività e manualità artistica di chi pubblica e di chi sostiene questo blog!
  • Contatti

Profilo

  • Gloria
  • Mi piace tutto quello che è arte , specialmente manuale  dal decoupage al ricamo, dal punto croce al quilting , dal patchwork al tiling , al dollmaking , alle decorazioni per la casa , per eventi e feste. Non parlo di hobby ma vera e propria creativ
  • Mi piace tutto quello che è arte , specialmente manuale dal decoupage al ricamo, dal punto croce al quilting , dal patchwork al tiling , al dollmaking , alle decorazioni per la casa , per eventi e feste. Non parlo di hobby ma vera e propria creativ

Lovely Xstitching news

14 ottobre 2009 3 14 /10 /ottobre /2009 06:56



Eccola ,la CASTAGNA dell'Appennino  come era circa 15-20 giorni fa : Un pò  verde , ancora e saldamente avvolta nel suo riccio spinoso.

Eccola, domenica scorsa , 11 ottobre , a terra e pronta per essere tirata fuori dal riccio (che comunque , testimoni i miei polpastrelli doloranti, è sempre molto spinoso!!) e messa nel cesto.

Ed ecco un modo per celebrarla, la CASTAGNA  ,



con un buon CASTAGNACCIO , o come si dice dalle mie parti con una fetta di PATON'NA.

Dolce tradizionale di questo periodo dell'anno non solo in Emilia-Romagna ma anche in Toscana , Piemonte e Liguria , regioni toccate dagli Appennini e quindi ricche di pinate di castagno.

Esiste qualche piccola variazione fra una preparazione e l'altra come il rametti di rosmarino, la scorza di arancia , i semi di finocchio  , frutta secca ma rimangono in linea di massima i prodotti di base, farina di castagne, pinoli e uvetta .

Ecco come si potrebbe fare :

INGREDIENTI

 - 300g DI FARINA DI CASTAGNE (FRESCA)
 - 1/2 litro d'acqua
 - 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
 - 1 pizzico di sale
 - 50g di uvetta
 - 30g di pinoli
 - 1 rametto di rosmarino

http://www.dolci.it/articoli/fruttasecca/uvetta.htmhttp://casa.atuttonet.it/tag/pinoli 
COME SI FA

1. Mettere l'uvetta a mollo in poca acqua tiepida .
2. Setacciate in una ciotola la farina di castagne .
3. Aggiungeteci 1 cucchiaio di olio e del sale (1 pizzico) .
4. Battete bene con una frusta  e unite lentamente 1/2 lt d'acqua per ottenere una  pastella 
   piuttosto liquida .
5. Strizzate l'uvetta e incorporatela nell'impasto .
6. Ungete una teglia bassa e larga con un poco di olio, versarvi l'impasto a uno spessore di 2 cm 
   circa ,cospragere di pinoli e di aghetti di rosmarino.
7. Bagnate con l'olio d'oliva rimanente e mettete in forno a circa 200°C per 1 ora ca. o per lo meno 
   fino a quando in superficie si formerà una crosticina scura e consistente e si apriranno delle 
   piccole  crepe.

Lasciare intiepidire prima di servire .


VINI CONSIGLIATI  Vino bianco come una buona MALVASIA dei Colli di Parma,
                                            un TREBBIANO leggero oppure qualcosa di rosseo come un 
                                   LAMBRUSCO o una FORTANA

 




Condividi post
Repost0

commenti

Categorie