Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Gloria
  • Blog  di Gloria
  • : Tante diverse e bellissime attività come decoupage, ricamo, appliqué, ecc che riflettono la creatività e manualità artistica di chi pubblica e di chi sostiene questo blog!
  • Contatti

Profilo

  • Gloria
  • Mi piace tutto quello che è arte , specialmente manuale  dal decoupage al ricamo, dal punto croce al quilting , dal patchwork al tiling , al dollmaking , alle decorazioni per la casa , per eventi e feste. Non parlo di hobby ma vera e propria creativ
  • Mi piace tutto quello che è arte , specialmente manuale dal decoupage al ricamo, dal punto croce al quilting , dal patchwork al tiling , al dollmaking , alle decorazioni per la casa , per eventi e feste. Non parlo di hobby ma vera e propria creativ

Lovely Xstitching news

7 dicembre 2011 3 07 /12 /dicembre /2011 12:18

biglietti-augurali-5651.jpg

 

 

Ieri sera  rispondendo ad un invito , sono andata ad un drink/brindisi di Natale. Chi invitava era un grande hotel di Parma e gli invitati erano per lo più persone che lavoravano (con prenotazioni, confressi, seminari) con lo stesso .  Conoscevo bene tutto lo staff e mi ha fatto un grande piacere incontrare delle altre "colleghe"  Assistenti di Direzione di altre grandi aziende ! Al momento del commiato , bé con non poca sorpresa ,l'organizzatrice dell'evento mi ha consegnato un regalo che non posso non mostrarvelo.

222 RICETTE FACILI- Cucina Italiana edito dall'Academia Barilla di Parma

 Lo si può trovare in libreria o chiedere direttamante all'ACADEMIA BARILLA (Barilla Food Accademy)  e ne vale la pena, credetemi per le ricette , le foto e la presentazione di un grande chaf come

Carlo Cracco.

****

Yesterday night I answered to an invitation from one of the best Hotel in Parma : Most of the people invited as me had been working with this Hotel for congress, seminar & room booking . Therefore I was happy to meet there other "colleagues" , Executive Assistants of other top companies. When I was leaving the PR lady of the hotel gave a present to thank me for the activity carried out with them And I was surpised to see this beautiful HUGE book  edited by the well-known Academy BARILLA  and introduced by one of the best Italian chefs, Carlo Cracco.

222 Easy recipes to cook PASTA  with wonderful photos and very easy instructions to follow. Just great!

****

Hier soir j'ai repondu à une invitation pour un cocktail che un de plus important hotel de Parme. C'était la façon de remercier les representants de pleusieurs grandes sociétés de la ville pour le travail déroulé pendant l'année . Et donc j'ai eu la chance de rencontrer beaucoup de "collègues" Assistant de Direction  que j'e connaissais et boire un verre avec eux. Avant de laisser la compagnie, la dame en charge de l'organization m'a fait gentil cadeau de ce grand livre de 222 Recettes faciles avec la PATE  , avec de belles recettes, de belles photos , prèsentées par un de meilleurs chefs italiens, Carlo Cracco et dont l'édition est curée par l'ACADEMIA BARILLA  de Parme .. je pense que j'ai de la chance à avoir BARILLA à plus ou moins 3 km de chez moi!!!

 

 biglietti-augurali-5652.jpg

 FARFALLE CON RICOTTA E BASILICO- BUTTERFLIES WITH RICOTTA CHEESE AND BASIL- PAPILLONS AVEC RICOTTA ET BASIL

 

biglietti-augurali-5653.jpg

 Ditaloni con cozze,patate e zafferano- Thimbles with mussels,potatoes and Saffron-

Dés avec moules, pommes de terre et saffron

 

 

biglietti-augurali-5654.jpg

 Castellane con palombo,olive e capperi-castellane (ridged shells) with dog-fish ,olives and capers- castellane avec de la roussette, olives et gribiches

 

biglietti-augurali-5655.jpg

 Penne con asparagi -pens with asparagus- Penne avec les asparges

 

 

biglietti-augurali-5665.jpg

 Spaghettini con totanetti- Spaghettini(small little twines) with little squids- Spaghettini avec petits calamars

 

biglietti-augurali-5656.jpg

 

Classici Spaghetti n°5 al pomodoro- Classi Spaghetti (size n°%) with fresh tomato sauce- Les Spaghetti classiques (n°5) avec la sauce fraiche de tomate

 

 

biglietti-augurali-5658.jpg

 

Gnocchi di patate al pesto di rucola  - Potato Gnocchi(dumplings) with pesto of rucola- Gnocchi de pomme de terre avec pesto de rucola

 

 

 

biglietti-augurali-5659.jpg

 

FETTUCINE CON LA RICOTTA- FETTUCCINE WITH RICOTTA CHEESE- FETTUCCINE AVEC LA RICOTTA

 

biglietti-augurali-5660.jpg

 

 TORTELLI D'ANATRA - RAVIOLI WITH DUCK FILLING- RAVIOLI AU CANARD

biglietti-augurali-5662.jpg

 Schiaffoni ripieni di ricotta,zucchine e prosciutto- Lasagne with ricotta cheese, babymarrows, ham filling-Lasagne avec rembourrage de ricotta, courgettes et jambon

 

 

 

 

biglietti-augurali-5661.jpg

 FAGOTTINI DI MELANZANE AL TIMO E PECORINO TOSCANO- Little pasta bundles with aubergine and thym filling and Toscan Pecorino cheese - Petits ravioli with rembourrage d'aubergines et tym et Pecorino Tuscan

 biglietti-augurali-5664.jpg

 Lasagne alla cacciatora- Lasagne "in the Hunter's style" - lasagne de la façon du chassuer

 

 

In copertina : MEZZE MANICHE AL FORMAGGIO E FUNGHI

Cover : Mezze maniche (half leave noodles) with cheese and mushrooms

Mezze maniche  avec fromage et champignons

Repost 0
19 ottobre 2011 3 19 /10 /ottobre /2011 00:00

 

 

 

 

           Un nuovo e simpatico libro per fare dei graziosi lavoretti, ornamenti e decori soprattutto natalizi in FELTRO e pannolenci.

FA-LA-LA-LA  FELT questo è il titolo del testo di Amanda Carestio che ho deciso di comprare .

In inglese, chiaro nelle spiegazioni con semplici disegni da riprodurre , molto viene cucito esclusivamente a mano senza uso della macchina da cucire .

 

A new nice book with 45 projects to make Xmas decorations and ornaments , with FELT .

FA-LA-LA-LA FELT is the title of Amanda Carestio's book with simple instructions  and easy patterns to reproduce . All projects are made without using the sewing machine.

 

Un petit joli livre de Amanda Carestio, en Anglais, qui contiennet 45 projets pour faire des décorations et petites choses à donner pour NOEL surtout. Les instructions sont très simples et les gabarits aussi faciles à reproduire. Tout sans machine à coudre....

 

 

libri-2011 5425

 

 

libri-2011 5426

  Copertina posteriore- Back cover - Retro

 

 

 

 

libri-2011 5429

 

  libri-2011-5427.jpg

  libri-2011-5430.jpg

 

 

libri-2011-5431.jpg

Disegni- patterns- gabarits 

 libri-2011-5432-copia-1.jpg

 

Repost 0
2 dicembre 2009 3 02 /12 /dicembre /2009 08:25

 

 DI JEFF GUINN, QUESTA SPLENDIDA E UNICA AUTOBIOGRAFIA DI BABBO NATALE E' USCITA QUALCHE ANNO FA (1994) . QUESTA E' L'EDIZIONE DEL 1998 . DOPO ,CREDO, NON CI SONO STATE PIU' RISTAMPE IN ITALIANO MENTRE IN LINGUA ORIGINALE INGLESE CONTINUANO ANNUALMENTE.AD USCIRNE .

JEFF GUINN E' UN AMERICANO DEL TEXAS , SPOSATO CON FIGLI E CON UN PASSATO ANCHE ITALIANO VISTO CHE HA VISSUTO NEGLI ANNI '50 IN ITALIA, A NAPOLI DOVE SUO PADRE ERA UFFICIALE DELLA BASE NATO U.S.A. A BAGNOLI E FORSE LA VICINANZA CON VIA SAN GREGORIO ARMENO , LA VIA DEI PASTORI A NAPOLI  E L'ATMOSFERA DEI PRESEPI SETTECENTESCHI DEI MIGLIORI ARTIGIANI NAPOLETANI GLI HANNO DATO LO SPUNTO PER RICOSTRUIRE LA STORIA DI SANTA CLAUS.


"ADESSO ABITO AL NEVOSO POLO NORD, MA LA MIA VITA INIZIO' CIRCONDATA DALLA SABBIA. SONO NATO IN UN PAESE ALLORA CHIAMATO LICIA; IN SEGUITO VENNE ASSORBITO DALLA TURCHIA E CREDO CHE SIA APPROPRIATO , CONSIDERANDO CHE PER IL PRANZO DI NATALE A MOLTE FAMIGLIE PIACE MANGIARE IL TACCHINO, IL CUI NOME IN INGLESE E' TURKEY"

Cosi' inizia il primo capitolo intitolato "PRIMISSIMI RICORDI"  , dove lo schizzo di una renna troneggia sotto il titolo (sarà Blizzard o Rudolph?) .in cui San Nicola -Santa Claus racconta i primi passi della sua meravigliosa e quanto mai turbolenta vita .

L'anno della sua nascita , dice lui, è da far risalire al 280 dopo Cristo ( "o duecento ottanta anni dopo quello che ormai è ritenuto l'anno "ufficiale" della nascita di un bambino assai più importante , di nome Gesù") ma ,prosegue Santa " in quei giorni i registri non erano tenuti con molta cura , così nessuno sa con certezza quando Gesù è nato . Ma ciò che conta è che io sono nato circa tre secoli dopo".
Il ricordo dei primi passi prosegue con una breve descrizione di come arrivò il cristianesimo in Licia e poi in Turchia , per mano di Paolo, San Paolo che dopo la sua iniziale opposizione alla religione cristiana si convertì e cominciò a viaggiare nel mondo(di allora) per divulgarla.

Il testo è scritto in modo chiaro e e semplice, e fra le righe e i capitoli interviene una lieve nota di ilarità e simpatica ironia.E' accompagnato da disegni dedicati a tratti della vita di Santa Claus , ai suoi incontri piu' significativi, alle sue meravigliose ed uniche rennne  , alla sua vita familiare con la Signora Claus,..

Nel corso della sua lunga epopea di vita Santa Claus ,circondato dai più fidati elfi collaboratori, dalla Signora Claus  , incontra tantissimi grandi ed importanti personaggi della storia , della letteratura dell'arte , della religione, uno fra tutti , Francesco d'Assisi che ,al quale intitola il suo tredicesimo capitolo  " L'uomo che cambiò il Natale" , per il drastico cambiamento della vita di Francesco da ricco rampollo di famiglia nobile ad umile servitore di Dio e dei poveri  e creatore del primo Presepe (Greggio) della storia del mondo.
Santa Claus  poi, nel corso dei suoi 1716 anni ,incontra  personaggi del calibro di Attila re degli Unni

(qui sotto ,attorno al fuoco )




















e poi con Re Artù ,  con Benjamin Franklin  e Charles Dickens (del quale preferisce "La bottega dell'antiquario" ) e una stuola di personaggi classici dei quali lui non ha segreti, conoscendoli personalmente !

E' un libro piacevole , intelligente e che letto anche qualche giorno prima del Natale , vi regala un caloroso impulso a credere nel Natale e nella figura leggendaria di Santa Claus , non solo come dispensatore di regali ma figura di bontà e di pace nella storia del mondo!.Se vi capita , leggete questo libro , ve lo suggerisco.

(Il paffuto dispensatore di regali e di pace)
Repost 0
29 ottobre 2009 4 29 /10 /ottobre /2009 17:01



OTTIMO ACQUISTO FATTO SUL SITO DI MANI DI DONNA (WWW.MANIDIDONNA.IT ) DI SIMONA BESSIGLIERI.
L'AVEVO ORDINATO ONLINE , QUESTA E' L'EDIZIONE 2009 , MA POI CON L'OCCASIONE DELLA FIERA ABILMENTE A VICENZA  HO CHIESTO SE POTEVO RITIRARLO LA'. E' STATO QUINDI UN PIACERE INCONTRARE SIMONA PERSONALMENTE , BRAVISSIMA ED IMPEGNATISSIMA .

UN CENTINAIO DI PAGINE CIRCA PER UN BOOK(LIBRO) DEDICATO ALLA FESTA PIU' BELAL (ED IMPEGNATIVA) DELL'ANNO, IL NATALE.

 L'IDEA , I PRODOTTI ED I SUGGERIMENTI DI SIMONA SONO SOSTENUTI  ANCHE DA DISEGNATORI ITALIANI ED INTERNAZIONALI  CHE HANNO DATO IL LORO CONTRIBUTO  CON PIACEVOLI SCHEMI  E SUGGERIMENTI DA TROVARE NEI LORO SITI INTERNET.

SI PARTE DA ANTICHI RICAMI A GIULIA PUNTI ANTICHI , PER PROSEGUIRE CON PER SEGNO E PER FILO, RENATO PAROLIN , ROVARIS , A KIRSTEN EDWARDS  E THE THREAD GATHERER SENZA DIMENTICARE DAMES OF TEH NEEDLES E JUST A THOUGHT E OLDE  WILLOW STITCHERY .
SCHEMI , SI', MA ANCHE FOTO DI OGGETTI E PRODOTTI CHE INVOGLIANO ALL'ACQUISTO ANCHE QUANDO NATALE E' LONTANO, TANTO SONO BELLI!

L'INSERIMENTO DI PICCOLE RICETTINE SFIZIOSE E SEMPLICI  RENDONO IL PAMFLETTO  PIU UN DIARIO DELLA RICAMTRICE  DA SFOGLIARE GIORNALMENTE .


UN ESEMPIO, IL LAVORO DI MARIATERESA CAPO BERTI (STELLA ORO)  APRE LE PORTE A "PER SEGNO  PER FILO " (www.persegnoperfilo.it )

MENTRE

NELL'ALTRA FOTO UNA BREVE PRESENTAZIONE E RINGRAZIAMENTO A RENATO PAROLIN (CHI NON LO CONOSCE???) PER AVER PARTECIPATO E SOSTENUTO QUESTO LIBRO A CUI  LUI HA DEDICATO IL BANNER DELLA PAGINA OPPOSTA !
NELLE PAGINE SUCCESSIVE, SCHEMA E LEGENDA DEL LAVORO CHE FA MOLTO ATMOSFERA NATALIZIA ...

SUL SITO DI MANI DI DONNA POTRETE TROVARE UN NATALE DA RICAMARE 2009 MA ANCHE
2007 E 2008 CON TANTI SCHEMI APPOSITAMENTE PREPARATI PER QUESTI LIBRI .
UN SALTO A VEDERE MANI DI DONNA E' QUASI D'OBBLIGO...Smiley qui sourit





Repost 0
2 ottobre 2009 5 02 /10 /ottobre /2009 18:40

DELIZIOSO QUESTO LIBRO SULLA NATALE A SANTA FE (dallo Spagnolo Santa Fede"), CITTA'  CAPITALE DELLO STATO DEL NEW MEXICO .

E' STATO UN BEL PENSIERO DI FLORIANA, MIA SORELLA, PER IL NATALE DI QUALCHE ANNO FA  ED OGNI TANTO , ANCHE NON NEL PERIODO DELLE FESTE, MI PIACE SFOGLIARLO.

IL LIBRO DI CHRISTINE MATHER  DESCRIVE UNA CITTA' NATA E CRESCIUTA ALL'INSEGNA DELLA CULTURA E  DELLE TRADIZIONI DEI SUI PIU'NTICHI ABITANTI, GLI INDIANI PUEBLOS  , AI QUALI POI SI UNIRONO LE POPOLAZIONI DI ORIGINE SPAGNOLA (GLI ISPANICI ) E GLI LE POPOLAZIONI DI LINGUA INGLESE .

SANTA FE E' , FONDATA NEL 1610 , E' LA SECONDA CITTA' PIU' VECCHIA DEGLI STATI
UNITI E LA CAPITALE PIU' VECCHIA DEL PAESE , NONCHE' LA PIU' ALTA ( si trova a oltre 2130 metri di altitudine!).




PROPRIO PER LA SUA ALTITUDINE, LA TEMPERATURA PUO' VARIARE DI 30 GRADI  IN UN GIORNO SOLO!

NORMALMENTE HA UN CLIMA MOLTO MITE CON CIRCA 300 GIORNI ALL'ANNO DI SOLE ,

POCO PIU'DI 50 CM DI NEVE E 35 DI PIOGGIA ALL'ANNO
Figura solitaria sulla Plaza di Santa Fe in una nevosa giornata del 1912



GLI INDIANI PUEBLO FURONO COLORO CHE PORTARONO ARTE E CULTURA ANCHE ALLE GENERAZIONI CHE SEGUIRONO: ORA LA SOLA SANTA FE CONTA 300 GALLERIE D'ARTE  IN PARTE DEI NATIVI IN PARTE ISPANICA E DI ALTRE CULTURE .

MA LA CITTA' , A NATALE, SI AVVOLGE IN LUCI ED ATMOSFERE COME NON MAI . LE TRADIZIONI DIVERSE SI FONDONO PER CELEBRARE UN  EVENTO UNICO NELLA SUA SPIRITUALITA'
.



GHIRLANDE DI FOGLIE DI ALLORO E STECCHE DI CANNELLA . SI TROVANO AL" SUSAN'S X'S SHOP", UNO DEI MIGLIORI NEGOZI DI CREAZIONI ARTISTICHE , ORNAMENTI NATALIZI DI TUTTE LE MISURE, COLORI E CON UN FORTE ACCENTO DELLA TRADIZIONE DEL SUD-OVEST.

 

 





E ANCORA CROCI NATALIZIE CON RAMI DI ABETE, FIOCCHI E PIGNE.





 

IL CHILI E' MOLTO FAMOSO, USATISSIMO NEL MENU' DEL NEW MEXICO E LARGAMENTE UTILIZZATO ANCHE A NATALE. VIENE RACCOLTO IN AUTUNNO QUANDO DA VERDI PASSANO
AD UN ROSSO INTENSO. I PEPERONCI VENGONO RACCOLTI IN STRISCIE LUNGHE (RISTRAS) ED APPESE ALLE FINESTRE ED ALLE PORTE.sI USANO ANCHE PER DECORARE A NATALE PORTE E FINESTRE.





Interno di una casa di Santa Fe , il salotto con camino ed albero addobbati per il Natale. Si intravedono in foto le  uova soffiate e colorate in bianco e rosso con disegni di caccia e zucche intagliate









Le KACHINAS che addobbano l'albero. Sono miniature in terracotta , fatte a mano e dipinte a colori vivacissimi













Zucca vuota intagliata con disegni Pueblo



LE FAROLITAS , PICCOLI SACCHETTI DI CARTA PARZIALMENTE RIEMPITI CON SABBIA E CONTENENTI UN CANDELA A LENTA COMBUSTIONE. SANTA FE VIENE ADDOBBATA CON LE
FAROLITAS



FAROLITAS OVUNQUE A DECORARE E SAGOMARE PORTE E FINESTRE, MURI , CASE E TETTI










ALTRO BELLISSIMO ESEMPIO DI FESTEGGIARE LA NASCITA DEL "SANTO NINO" , DEL BAMBINO CON TANTE FAROLITAS LUNGO I MURI ED I TETTI.

 




 

Repost 0

Categorie