Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di Gloria
  • Blog  di Gloria
  • : Tante diverse e bellissime attività come decoupage, ricamo, appliqué, ecc che riflettono la creatività e manualità artistica di chi pubblica e di chi sostiene questo blog!
  • Contatti

Profilo

  • Gloria
  • Mi piace tutto quello che è arte , specialmente manuale  dal decoupage al ricamo, dal punto croce al quilting , dal patchwork al tiling , al dollmaking , alle decorazioni per la casa , per eventi e feste. Non parlo di hobby ma vera e propria creativ
  • Mi piace tutto quello che è arte , specialmente manuale dal decoupage al ricamo, dal punto croce al quilting , dal patchwork al tiling , al dollmaking , alle decorazioni per la casa , per eventi e feste. Non parlo di hobby ma vera e propria creativ

Lovely Xstitching news

21 marzo 2014 5 21 /03 /marzo /2014 08:32

 

 

 

 

 

Oggi , è il primo giorno di primavera e del proverbiale "a San Benedetto, ogni rondine sotto il tetto" ...

ma sono arrivate le rondini? Negli ultimi anni erano un pò confuse , andavano e venivano

secondo i capricci del tempo  bizzarro quanto non mai .... Fatemi sapere !

 

Intanto qualcosa di questo Santo speciale  che, come la primavera porta luce e rinnovo della vita, ha saputo portare luce e vita nuova in un'epoca- quella dell'Alto Medioevo-  buia e misteriosa  .

San Benedetto da Norcia  è IL FONDATORE del monachesimo in Occidente , fondatore di ordini monastici in cui si formarono tanti monaci che furono- con il loro intenso lavoro- gli artefici della salvezza di tante opere d'arte, opere letterarie,oltre a  lavorare ed operare in tanti territori per renderli fertili  sia in Italia che  in Europa .

Per questa ragione San Benedetto è il Patrono d'Europa  :credo che sia importante ricordarlo in questo momento in cui l'Europa vive nella confusione e nell'incertezza sociale, economica, politica e morale .

 

San Benedetto (fratello di Santa Scolastica)   nacqua attorno al 480 a Norcia in Umbria da famiglia nobile.Mandato a Roma per apprendere discipline liberali, incontrò gli aspetti più barbari ed incivili di quell'epoca e si ritirò  a vivere da eremita prima a Subiaco e poi a Montecassino, dove una volta tolta la statua pagana dedicata ad Apollo, instaurò il suo primo ordine monastico , dei benedettini appunto, in uno dei Monasteri più famosi al mondo , ahimé anche a causa delle guerre più recenti!

L'ordine religioso fondato da S. Benedetto si estese in tutto il mondo, e diede un numero grandissimo di santi, papi, vescovi e personaggi illustri. Tra i santi benedettini più celebri ci sono S. Mauro Abate e S. Placido Martire, S. Willibrodo, S. Vifrido, S. Ruberto, S. Bonifazio, S. Gregorio Magno, S. Agostino di Canterbury, e tanti altri.San Benedetto è considerato uno dei quattro grandi patriarchi d'Occidente e le sue regole sono tutt'ora adottate e seguite da molte famiglie religiose.  e qui ricordo la sua grande, unica regola

Regola "ORA ET LABORA" prega e lavora ,lavora tanto e prega tanto e tanto potrai fare per gli altri e per il mondo.

 Pray and Work(monastic practice of wroking and praying , the Rule of St.Benedict/Prie et travaille la règle de St Benoit.

 

   

Today is the very first day of Spring , St Benedict 's Day . A proverb says "On St Benedict's Day every  swallow goes under the roof " , namely Swallows return from mild climate areas to build up their nests under the roofs .But did the swallows arrive in Europe??Over the last few years they had been around rather confused, they came and went away to return a short while later.. Did you see them?Please let me know!

 

Saint Benedict .. Let's say some words about this special saint . As Spring brings light and renewal of life ,

he brought light and renewal in the European life of the dark and mysterious Middles Ages .

St.Benedict of Nurcia(Norcia, Umbria, Italy) has been the FOUNDER of MONASTICISM in the Western world , founder of the monastic orders  which formed many monks who have been  through their hard work the architects  of the salvation of many art masterpieces , literary works  , operating over large territories  also combining thei intellectual works with farming and agricolture , turning many lands in fertile territories in Italy and all over Europe.

This is on eof the reasons why St.Benedict is the Saint Patron of EUROPE . I think it is important to rememebr this in this very moment while Europe is living in confusion and  in social, economic ,political and

moral uncertainty.

He was born around 480 in Norcia,Umbria , from a noble family and at the age of 17 he was sent to Rome to learn and study liberal disciplines . But during his trip he met  the most barbaric and uncivilized aspects of the society of that age and decided to retire  and live as a hermit  first in Subiaco , then in Monte Cassino . here , once removed a pagan statue of Apollo (Pagan god of light and sun), he established the first monastic order , the BENEDECTINES in fact, in one of the most famous and world-wide known monasteries , unfortunately also for having been stage of one of the most bloody battle of WW II...

The religious order founded by Benedict got spread all over the world : many saints , popes , bishops and distinguished fellows as St.Maurus, St Placysd Martyr, St Augustine of Caterbury , St Boniface , etc..

St.Benedict is considered as one of the four patriarchs of the Western world and his rules are still adopted and followed by many religious families . 

This is main and most important rule    PRAY AND WORK, work hard and pray a lot , you can do so much for the others and the world

 

 

Tachycineta bicolor1.jpg

 

Aujourd'hui c'est le premier jour de Printemps et le proverbe dit " SAINT BENOîT, chaque hirondelle sous le toit.." c'est-à-dire que les hirondelles retournent pour la belle saison pour leur nichoirs sous les toits. Mais est-ce qu'elles sont arrivées?? Au cours de dernières années elles ont eu un peu de confuzion dans leur tête  à cause des caprices du météo si bizzarre , elles venaient et puis elles s'en allaient de nouveau pour retourner encore...

Il faut quand meme dire qulque chose de ce grand Saint  qui, comme le Printemps apporte la lumière et le renouvellement de la vie , il a été la lumière et la vie dans le Moyen Age noir et mystérieux.

Pour cette raison Saint Benoît  est le SAINT PATRON DE L'EUROPE.

 

Il était né à Norcia , Ombrie, région d'Italie en 480 env. de famille noble. il fut envoyè à l'age de 17 ans à Rome pour apprendre les disciplines liberales mais pendant son sèjour il rencontra les aspects les plus barbares et inciviles de l'époque . Il décida donc pour sa retraite pour vivre comme un ermite  d'abord à Subiaco et aprés à Monte Cassino. Ici, une fois enlevée la statue païenne dédiée à Apollon , dieu païen de la lumière et du soleil) , il ètablit le premier ordre monastique ,

les BENEDECTINES, dans un des monastères les plus célèbres au monde , aussi fameux hélas pour avoir été le scénario d'une des batailles les plus sanglantes de la 2eme Guerre Mondiale..

L'ordre réligeux fondé par Saint Benoît se répanda dans le monde entier et donna aussi un tas des saints, évéques, papaes et des personnages importants  comme Saint Maurus, saint Boniface, Saint -Gregoire le Grand , Saint augustin de Canterbury  , St Placide Martyre , etc.. .

Saint Benoît  ets considèré comme l'un des 4 grands Patriarches de l'Ouest et ses règles sont toujours adoptées et suivies par un grand nombre de familles réligueses .

 

La Règle de Saint Benoît : PRIE ET TRAVAILLE  pusique si on travaille dur et on prie beaucoup on peut faire beaucoup pour les autres et pour le monde .

 

 

 

 

Repost 0
17 marzo 2014 1 17 /03 /marzo /2014 08:00

 

 

 

 

 

 

San Patrizio , una storia in verde fra leggenda e realtà!

 Non fatevi imngannare dal nome che potrebbe sembrare di origine "romana" .

 In realtà San Patrizio era Irlandese figlio del diacono Calpurnio ed  era nato sotto il nome di Maewyin Succat . Più tardi adottò il nome che tutti conosciamo .

Fu vescovo missionario  che visse nel quinto secolo dopo Cristo  ed è venerato da Cattaloci ed Ortodossi .

Maewyn/Patrizio fu rapito all'età di 16 anni (all'incirca nel 405)  da pirati irlandesi  e venduto all'ora re dell'Irlanda del Nord. Durante la sua schivitù che trascorse facendo soprattutto

il pastore di greggi, imparò la lingua gaelica e la religione celtica .

Dopo sei anni di prigionìa  riuscì a fuggire dalla corte del re per tornare alla sua famiglia ed alla chiesa cristinaa  di cui divenne prima diacono, poi vescovo.

Maewyn poi ricevette l'incarico dalla Chiesa di evangelizzare le isole britanniche , specialmente l'Irlanda  che era quasi interamente pagana.

Fu dunque colui che diffuse maggiormente il Cristianesimo in Irlanda, ispirato dal paganesimo celtico dato che  San Patrizio cercò di mantenere tradizioni e radici storiche del popolo irlandese , combinando elementi cristiani e pagani. Fu lui per esempio a dar vita alla croce celtica , sovrapponendo la croce solare a quella latina .

 

Diverse leggende sono legate alla figura di San Patrizio .

Una di queste per esempio , dice che in Irlanda non ci sarebbero più serpenti da quando il Santo li cacciò tutti in mare.

Ben nota anche la leggenda secondo cui il Pozzo di San patrizio  è un pozzo senza fondo , dal quale dopo aver visto le pene dell'inferno  si aprivano le porte del Purgatorio.

Ma quasi mitica è la leggenda secondo la quale  San Patrizio avrebbe mostrato ai Celti il concetto della Trinità sfogliando i petali di un TRIFOGLIO irlandese (in inglese, Shamrock) : tre petali provenienti dallo stesso stelo...

Il Trifoglio da allora è l'emblema della Nazione di Irlanda . San Patrizio morì il 17 Marzo del 461  data che viene ricordata dalla comunità d'Irlanda e Nord America  ma anche in singole città come Boston, Usa di cui San patrizio è il patrono e Montreal nella cui bandiera  appare il trifoglio simbolo della grande presenza irlandese nella città: tutto è verde in quel giorno, abbigliamento , bevande , cibo e il trifoglio dappertutto!!

 

 

Hat and Shillelagh

 

 

St.Patrick , a green story among legends and reality!

His name could sound  "Roman" but the story is different  . Infact St.Patrik was Irish, born around 385 after Christ with the name of MAEWYN SUCCAT . Later he adopted the name we all know. He was son of Calpurnius , deacon in Northern Ireland .

At the age of 16 , he was kidnapped by some Irish pirates and sold as slave to the then King of Northern Ireland . He worked in slavery as shepard while he could learn the gaelic language and move the first steps in teh Celtic religion. After 6 years  he escaped from the court of the king and made return to his family and to the Christian church  of which he first was deacon , then  bishop.

 

He was then commissioned for the evangelization of the British isles  and in particular in Northern Ireland whcih was almost entirely pagan. he was responsable for the spread of Christianity in Ireland , inspired by Celtic paganism  since Patrick tried to keep the roots and historical traditions of the Irish people , combining many elements of Christian and pagan religions.

It was him to create the Celtic cross , overlapping  the solar Cross on the Latin one. . St Patrick is connected to a number of facts waving between legend and reality  . One of those states that in Ireland  there are no snakes because st Patrick threw all them into the sea .

It is also famous St Patrick's Well , a bottomless pit , from which  after seeing the torments of hell , one would see the doors of Purgatory.

But a further legens/story tells that st Patrick  would have shown the Celts the concept of the Trinity  by browsing  the petals  of a Shamrock : three petals  riginating  from the same stem . That's why Shamrock became the Irish national symbol.

St Patrick died on March 17, 461 which has become a date celebrated by all Irish communities in the world , mostly in Ireland and in North America . Boston, USA 's saint patron is St Patrick while Montreal, Canada has got a Shamrock on its flag to state the strong Irish presence in that town .

on that day, everything must be GREEN : food, drinks, wearings  and shamrock must be everywhere!

 

   Hat and Shillelagh

 

Saint-Patrick , une histoire verte entre legende et realité!

 

Son nome (Patrick) pourrait sembler "romain" mais en effet , le saint était Irlandais , né en 385  avec le nome de MAEWYN SUCCAT.  Plus tard il aurait pris le nom que nous connaissons bien .Il était fils  de Callpurnius , le diacre de son village irlandais  . il fut un évéque missionaire  , vénéré par les Catholiques et les Ortodoxes.

 

Enlévé à l'age de 16 ans par des pirates irlandais , il fut vendu comme esclave au roi de l'Irlande du Nord . . pendant ce temps il apprit la langue gaelique et la religion celtique .

Après 6 ans  , il s'echappa de la cour du roi pour faire retour chaz sa famille  et à l'église  chrètienne  dont il devient d'abord diacre et , en suite, évéque .

Il avait été commandé de l'évangélisation des îles britanniques  et en particulier l'Irlande  qui était presque entièrement païenn.  il était aussi responsable de la propagation du christianisme  en Irlande , inspirée par le paganisme celtique.  puisque St Patrick essaya de garder les racines et le traditions historiques du peuple irlandais , une combinaison de plausieurs éléments de Christina et Païen. un changement, il surposa la croix solaire à celle latine  en donnant lieu à la croix céltique .

Il y a pleusieures légendes liées à St Patrick . Une de celle-là reconte qu' en Irlande il n'y a  et il n'y aurait  pas eû des serpents puisque St Patrick les avait  jétés tous dans la mer . Et aussi l'histoire du Puits de St Patrick , une sorte d'abîme où on voit tous les tourments et aprés les avoir vûs , les portes du Purgatoire s'ouvrent .  Et une 3eme légénde selon laquelle St Patrick aurait montré les Celtes le concept de la Trinité en montrant  les pètales d'un trèfle iralandais justement an anglais le Shamrock )  dont les trois pétales prennet leur origine de la même racine . C'est pour cela que le trèfle , le Shamrock est le symbole national de la Irlande .

 

St Patrick est célébré un peu partout dans le monde  puisque la présence irlandaise est ... partout mais surtou en Irlande et dans l'Amérique du Nord comme à Boston , USA où le Saint patron est justement St Patrick ou bien à Monréal, Canada où on trouve le trèfle vert sur  le drapeau de la ville . Partout où il y a la présence irlandaise tout est ver le 17 Mars, le Food, les boissons, les vetements et avec un tas des trèfles partout!

 

 

Hat and Shillelagh

 

 

 

 

Repost 0
4 ottobre 2012 4 04 /10 /ottobre /2012 14:52

 

 

 Fichier:Giotto - Legend of St Francis - -19- - Stigmatization of St Francis.jpg

François d'Assise reçevant les stigmates per  GIOTTO

 

Credo che valga la pena, in questa vita caotica e globalizzata , ricordare a tutti noi Italiani che

il 4 Ottobre è la festa del Patrono d'Italia, San Francesco d'Assisi.

Una volta, molti anni fa ed ero molto piccola, si festeggiava in tutto il Paese , ora  , non c'è più tempo, dicono per ricordare nessun santo anche se Francesco protegge il nostro Paese . Sarei curiosa di sapere se ancora nelle scuole e nelle famiglie si insegna alle giovani leve  che cos'è un Santo patrono e se San Francesco viene nominato...

 

 

Francesco Giovanni figlio di Pietro Bernardone  e Pica Bourlemont nacque ad Assisi il 26 settembre del 1182 .

La sua era una famiglia della ricca borghesia di Assisi che grazie ai commercio di stoffe e tessuti  dalla Provenza(Francia)  aveva raggiunto grande ricchezza e benessere. Abitavano al centro della città e Francesco sin da ragazzo cominciò ad occuparsi dell'attività del padre non facendosi tuttavia mancare momenti di gaudio e divertimento insieme ad altri rampolli della nobilità locale.

Francesco , ventenne, partecipò poi alla guerra che dal 1154 contrapponeva Assisi a Perugia  ed entrò negli eserciti rimanendo prigioniero del nemico. Caduto in malattia, fu liberato grazie ad un riscatto pagato dal padre che lo mandò nei loro possedimenti di campagna per farlo riprendere . E mentre era in convalescenza , Francesco cominciò ad avvicinarsi alla Natura ed ai mille aspetti di essa  ritrovando in essa la mano di Dio.

 Riprovò a prendere in mano le armi arruolandosi questa volta per una Crociate ma proprio all'inziio del viaggio, si ammalò nuovamente e dovette rinunciare . Fu questo stato di prostrazione , insieme ad un improvviso e continuo bisogno di solitudine e  meditazione che lo portò a concepire una vita più umile , più morigerata e soprattutto più dedicata agli altri soprattutto a coloro che avevano bisogno di cure , di attenzione ed ai poveri .

Fu così che cominciò a spogliarsi  di tutti i suoi beni, abiti, soldi,  e il suo cavallo  e questo lo portò a scontrarsi anche con il padre che non aveva capito completamente lo stato mentale del figlio e lo aveva denunciato ai consoli. Ma Francesco, facendo appello ai suoi sentimenti ormai dedicati solo al Padre Celeste , fu preso in custodia dal Vescovo di Assisi e quindi protetto dalla Chiesa.

Attorno al al 1204-1206 , con un seguito ampio di seguaci delle sue regole e del suo credito , organizzò il suo ordine, l'Ordine Secolare Francescano che venne riconosciuto dal papa Innocenzo III nel 1210 e poco dopo L'Ordine delle Clarisse , l'ordine dedicato alle donne la cui iniziatrice fu Santa Chiara .

San Francesco fu il fondatore del primo PRESEPE al mondo nel 1224 e poco dopo ricevette le "stmmate" ed è riconosciuto essere la prima persona nella storia dell'umanità ad averle ricevute. Dopo 2 anni, nel 1226, mentre recitava un Salmo, morì. Fu eletto a Santo nel Luglio  del 1228 da Papa Gregorio  IX .

*****************************

I think it's worth , in this chaotic , hectic life  and in our globalized world, to remind us all that on October 4th Italy celebrates its Patron Saint, St. Francis of Assisi.
Once, many years ago and I was very small and he was celebrated throughout the country. Now, there is no time , people say , to remember any saint even if Francis of Assisi is protecting our country. I'd be curious to know if it is still in schools and families and to the younger generation it  is told what is a patron saint, and when  St. Francis is recognized as such.....

  

Francis John son of Peter Bernardone and Pica Bourlemont was born in Assisi on 26 September 1182.

His family belonged to the rich bourgeoisie of Assisi: thanks to the trade exchange of textiles and fabrics from Provence (France) had achieved great wealth. They lived in  the center of the city and Francis as a boy took  care of his father's business  but he also enjoyed moments of joy and fun with other children of the local aristocracy.

When he turned 20, Francis   participated in the war that since from 1154 was contrasting Assisi to Perugia and joined the army remaineing later  prisoner of the enemy. He fell sick and  was released thanks to a ransom paid by his father who sent him into their country estates to resume. And while he was convalescing, Francis began to get closer to nature and to the many aspects of it finding in it the hand of God

 
He tried again to take up arms enlisting this time for a Crusades but just all'inziio the trip, he fell ill again and had to give up. It was this state of prostration, along with a sudden and continuous need for solitude and meditation that led him to conceive of a life more humble, more sober and more especially devoted to others, especially to those who were in need of care, attention and the poor.

Thus began to strip himself of all his possessions, clothes, money,his horse, and this brought him into conflict with his father that he did not fully understand the state of mind of the child and had reported him to the consuls. But Francis, appealing to his feelings now dedicated only to the Heavenly Father, was taken into custody by the Bishop of Assisi and therefore protected by the Church.

Around  1204-1206, with a large number of followers of his rules and his credo, he organized his order, namely the Franciscan Secular Order which was recognized by Pope Innocent III in 1210 and shortly after the Order of the Poor Clares, the order dedicated to women whose initiator was Santa Chiara(St Claire).

Saint Francis was the first to arrange  the first Chrismas Manger  in the world in 1224 and soon after received the "stigmata " and is recognized as the first person in the history of the mankind  to have received them. After two years, in 1226,while  he was preaching  a psalm, he died. He was pronounced to a SAINT  in in July 1228 by Pope Gregory IX.

****************

 

Je pense que ça vaut peine  dans ce monde globalisé et dans une vie chaotique, de nous rappeler que le $ Octobre l'Italie célèbre  
son Saint Patron , Saint François d'Assise.
Une fois, il ya plusieurs années quand j'étais suis  petite, il a était célébré dans tout le Pays tandis que  maintenant il ya peu de temps, pour le faire , pour n'importe quel Saint, même si dans notre cas il s'agit de Saint François protécteur de notre Pays.

 Je serais curieuse de savoir si il est encore dans les écoles et les familles est appris  aux jeunes générations ce qu'est un saint patron, et si Saint-François a été nommé ...

 

 


 

François  Jean, fils de Pierre Bernardone et Bourlemont Pica est né à Assise le 26 Septembre 1182.

C'était une famille de la riche bourgeoisie d'Assise, grâce au commerce des tissus de Provence (France) avec lequel la famille devient riche.  Ils vivaient dans le centre de la ville et François encore garçon commence à aider son père soin dans ses affaires , mais il aimait aime aussi avoir des moments de joie et de plaisir avec les autres enfants de l'aristocratie locale.

Quand il a  20 ans, François participe à la guerre que depuis 1154 met en contraste  Pérouse à Assise  .Plus tard il rejoint l'armée et il est fait  prisonnier de l'ennemi. Il tombe malade et vient libéré grâce à une rançon payée par son père qui l'envoit dans leur maison de campagne pour se soigner . Et tandis qu'il est en convalescence, François commence à se rapprocher de la nature et aux nombreux aspects en trouvant  en elle la main de Dieu.

  Il essaye de nouveau de prendre les armes et suivre l'armée cette fois pour une croisade, mais juste au debut du voyage, il tombe de nouveau malade et doit abandonner. C'était cet état de prostration, avec un besoin soudain et continue de solitude et de méditation qui l'a amené à concevoir une vie plus humble, plus sobre et plus particulièrement consacrée aux autres, surtout à ceux qui ont besoin de soins, d'attention ,les pauvres.

Ainsi commença à se dépouiller de tous ses biens, des vêtements, de l'argent de son cheval, et cela lui mit en conflit avec son père qu'il ne comprenait pas bien l'état d'esprit de son enfant et le denonce aux authorités . Mais François, faisant appel à ses sentiments maintenant dédiés uniquement au Père céleste, tombe sous la protection de l'évêque d'Assise et donc protégé par l'Eglise

 

En 1204-1206, avec une grande suite d'adeptesà ses règles et à son credo , il  organise son ordre, l'Ordre Franciscain Séculier qui est reconnu par le Pape Innocent III en 1210 et peu de temps après l'Ordre des Clarisses,  dédié aux femmes dont la première fut  fut St.Claire
Saint François fut aussi  le fondateur de la première crèche dans le monde en 1224 et peu de temps après a reçu le "stigmates" et il est reconnu comme le premier de l'histoire de l'humanité à les avoir reçues. Après deux ans, en 1226, en récitant un psaume, il meurt. Il vient élu Saint en Juillet 1228 par le Pape Grégoire IX.

Repost 0
2 ottobre 2012 2 02 /10 /ottobre /2012 14:50

 

 

 

Oggi si ricordano gli Angeli Custodi , entità stupende ed importantissime!

 Today we celebrate the Guardian Angels , wonderful and very important entities!

 Aujourd'hui on célèbre les Anges Gardiens , des entités marveilleuses et très importantes!

 

****

La memoria dei Santi Angeli, come Angeli Custodi, si celebra dal 1670 il 2 ottobre, data fissata da papa Clemente X (1670-1676); la Chiesa Ortodossa li celebra l’11 gennaio.
Chi sono gli Angeli e quale  rapporto hanno nella storia dell'Uomo?

Prima di tutto l’esistenza degli Angeli è un dogma di fede, definito più volte dalla Chiesa Tutto quello che riguarda gli Angeli, ha costituito una scienza propria detta ‘angelologia’; e tutti i Padri della Chiesa e i teologi, hanno espresso ed elaborato varie interpretazioni e concetti riguardanti la loro esistenza, creazione, spiritualità, intelligenza, volontà, compiti, elevazione e caduta.
La materia è così vasta e profonda,  è pressoché  impossibile descriverla in due parole!

L’Angelo Custode -ossia l’esistenza di un angelo per ogni uomo, che lo guida, lo protegge, dalla nascita fino alla morte -, è citata oltre che nel Libro di Giobbe, anche dallo stesso Gesù, nel Vangelo di Matteo, quando indicando  i fanciulli dice: “Guardatevi dal disprezzare uno solo di questi piccoli, perché vi dico che i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei cieli”.
La Sacra Scrittura parla di altri compiti svolti dagli angeli, come quello di offrire a Dio le nostre preghiere e sacrifici, oltre quello di accompagnare l’uomo nella via del bene.

Il nome di ‘angelo’ nel discorrere corrente, ha assunto il significato di persona di eccezionale virtù, di bontà, di purezza, di bellezza angelica e indica perfezione.

Qualcuno mi ha detto che per ogni fase della vita, (infanzia, gioventù, età matura,vecchiaia) c'è un Angelo Custode diverso . Non so se la cosa ha un fondamento o meno o semplicemente l'Angelo Custode donato alla nascita ... cresce con noi . Io sono convinta che il mio si chiami "Roberto" , forse lui è frutto di un sogno di tanti anni fa.
Credo anche che , anche se uno non crede negli Angeli e nell'Angelo Custode più specificamente, ne possiede comunque uno che , silenziosamente ed a sua insaputa, lo protegge e lo guida, sempre.

  

 

(Parmigianino, 1503 - 1540 )

The memory of the Holy Angels, as the Guardian Angels, is celebrated from 2 October 1670, the date set by Pope Clement X (1670-1676), the Orthodox Church celebrates them on January 11.
Who are the Angels and what relationship they have in the history of mankind? First of all, the existence of Angels is a dogma of faith, defined repeatedly by the Church Everything about the Angels, formed their own science called 'angelology', and all the Fathers of the Church and theologians have expressed and elaborated various interpretations and ideas about their existence, creation, spirituality, intelligence, will, tasks, elevation and fall.
The subject is so vast and deep, it is almost impossible to describe in a few words!

The Guardian Angel - namely the existence of an angel for every man, who guides him, protects him from birth to death -, is mentioned as well as in the Book of Job, also by Jesus, in the Gospel of Matthew, when indicating the children said: "Take heed that ye despise not one of these little ones, for i say to you that their angels in heaven always see the face of my Father who is in heaven."
The Bible speaks of other tasks performed by the angels, as to offer to God our prayers and sacrifices, and to accompany the man in the path of good.

The name of 'angel' , in everyday expression , stands for a person of exceptional virtues, goodness, purity, "angelic" beauty and  means perfection .Someone told me that for every stage of life (childhood, youth, maturity, old age) there is a guardian angel different. I do not know if it has a basis or not, or simply the Guardian Angel gave birth ... grows with us.

  I am convinced that mine has got the  name of  "Robert",  perhaps  he is just the result of a dream of many years ago.
I also believe that, even if one doesn't believe in angels and in the Angel Guardian in particular , it doesn't mean he hasn't got one however, who  quietly protects and guides him forever.

 

 

La mémoire des Saints-Anges, comme l'Ange Gardien, est célébrée du 2 Octobre 1670, la date fixée par le pape Clément X (1670-1676), l'Eglise orthodoxe les célèbre le 11 Janvier.
Qui sont les Anges et la relation qu'ils ont dans l'histoire de l'humanité? Tout d'abord, l'existence des anges est un dogme de foi, défini à plusieurs reprises par l'Eglise à propos de Tout les Anges, ont formé leur propre science appelée «angélologie», et tous les Pères de l'Église et les théologiens ont exprimé et a élaboré divers interprétations et des idées au sujet de leur existence, de la création, de la spiritualité, de l'intelligence, la volonté, les tâches, l'élévation et l'automne.
Le sujet est si vaste et profond, il est presque impossible de décrire en quelques mots!

Quelqu'un m'a dit que pour chaque étape de la vie (enfance, jeunesse, maturité, vieillesse) il ya un ange gardien différent. Je ne sais pas si elle a un fondement ou non, ou tout simplement l'Ange Gardien a donné naissance ... grandit avec nous. Je suis convaincu que mon nom est "Robert", peut-être qu'il est le résultat d'un rêve d'il ya plusieurs années.
Je crois aussi que, même si on ne croit pas aux anges et dans l' Ange Gardien  plus précisément, tout le monde a son  Ange Guardien  qui  silencieusement  le  protège et le guide, toujours.

 Filippino Lippi: Angelo annunciante, San Gimignano, Museo Civico

(Filippino Lippi, 1457-1504)



Repost 0
13 dicembre 2010 1 13 /12 /dicembre /2010 10:23

ê 

 

 

 

 OGGI, 13 DICEMBRE , E' SANTA LUCIA, PER I BAMBINI LA SANTA CHE PORTA, GIOCHI, DOLCI E D ANCHE CARBONE SE NON SONO STATI BUONI DURANTE L'ANNO.

In realtà la festa di Santa Lucia è legata a questa giovane e bella fanciulla di Siracusa , figlia di una famiglia nobile siciliana, Martire  delle persecuzioni dell'imperatore romano  Diocleziano e della sua stessa famiglia .Infatti al tentativo di farla sposare con un nobile locale non cristiano , si rifiutò preferendo la verginità e la devozione a Dio.

 

Così la sua famiglia cominciò a perseguitarla, lasciandola praticamente nelle mani degli aguzzini dell'Imperatore che dopo averla sottoposta a tanti e pesanti torture(legata e trascinata da due buoi!) e non riuscendo a farle rinnegare la Fede, le strapparono gli occhi e poi la decapitarono il 13 dicembre dell'anno 304  . Aveva 21 anni.

Da quel giorno, che secondo il Calendario Giuliano  è il giorno più corto dell'anno, Lucia è considerata la Santa protettrice degli occhi  e della vista ,  ed è  la Patrona di Siracusa .

E' venerata dalla Chiessa Cattolica ,da quella Ortodossa  e dalla Luterana.

Santa Lucia

La leggenda vuole che alla vigilia del 13 dicembre di ogni anno (nella notte del 12) , Santa Lucia arrivi in  ogni casa dove c'è un bambino , a cavallo del suo asinello , preceduta dal suono di campanelli e lascia ad ogni bimbo un giocattolo e dei dolcetti. In Italia, insieme a Siracusa, viene festeggiata ampiamente al Nord  dove i bimbi sono chiamati ad andare a letto presto  , dopo aver lasciato sul davanale della finestra un biscotto per la Santa ed una carota per l'asinello ,  per ascoltare in silenzio i campanelli che preannunciano l'arrivo della Santa .

Così, è stato per me , quando ero bambina e mia madre- alias Santa Lucia - ve lo garantisco faceva un rumore quasi infernale con il campanello della porta e le pentole !!! Ma la mattina del 13 dicembre, al risveglio, era assolutamente FANTASTICO, trovare in cucina i giocattoli e la calza con i dolcetti, la frutta (mandarini) ,cuioccolate ed anche qualche pezzetto di carbone ovviamente dolce .

Spero che ci siano ancora tanti bambini che possano vivere questo stupendo sogno!! 

 A proposito , Santa Lucia è ampiamente festeggiata anche in altri paesi , come la Svezia dove le bambine si vestono con una tunica bianca legata con una cintura rossa  e sulla testa hanno una ghirlanda di foglie con 7 candeline accese per illuminare il percorso. Sfilano in famiglia e fuori , cantando il Luciensången, il canto di Santa Lucia e servono biscotti cucinati il giorno prima . Oltre che in Svezia , anche l'Austria, la Finlandia, la Danimarca, la Norvegia, la Croatia, il Brasile, la Spagna e la Repubblica Ceca la festeggiano.

 

********

Today, 13th December, is Saint Lucy's day , the Saint that for the children brings toys, sweets, chocolates and sweet coal if they haven't been too quiet during the year.

St.Lucia was a young Christian girl born in Syracuse, Sicily in the year 283 a.Ch from one of the town's most wealthy families . She was promised by her family to marry a non-Christian noble young man  , but she refused preferring Chastity and to follow her devotion to God . So, her family began chasing her , pratically leaving her in the hands of the tortures of the Roman Emperor Diocletian . After having undergone so many and heavy tortures (even tied and dragged by oxen!)  and failing to make her renouncing her faith , the persecutors  tore her eyes off and beheaded her .

 It was 13th December 304 a.Ch.  and she was only 21 .

 

Since that day, which according to the Julian Calender is  the shortest day of the year, Lucia is considered the patroness of the eyes and vision in Sicily and in Italy and in Sweden (for the Swedes she repressents theLight  while Lucia means "light" in Italian) .She is venerated by the Catholic Church , the Ortodox  Church and the Luteran Church  and is the Saint Patron of Syracuse .

Legend says that on the Eve (12 night) of Dec.13 of each year, St Lucia  arrives in every houses where a child is , riding her donkey  and preceded by jingles souns , and let each child toys and candies.

in Itakly, along with Syracuse , St Lucia is celebrated in the North of the country where children are called to leave some cookies and milk for the Saint and some carrots for the donkey and to  go to bed early  listening  in perfect silence for the sound of the bells heralding Saint.Lucia 's arrival at home.

 

So, it was for me too when I was a kid . Mom- alias St.Lucia - guaranteed me an infernal noise ringing the main door bell several times and shaking pans and casseroles in the kitchen!! However, it wa absolutely fantastic , on Dec.13 morning, to weak uo and run in the kintchen to find toys , candies, fruits,  and some pieces of sweet coal too!!

HOPE THAT THERE ARE STILL TODAY MANY CHILDREN WHO CAN LIVE THSI WONDERFUL DREAM!

By the way St Lucia is celebrated also in other countries as Sweden , where the girls dress up in a white robe tied with red belt and on their head  a wreath of leaves and 7 candles to illuminate the path. They sing the Luciensången, , the song of St.Lucia  and offered cookies baked the day before to they family. Lucia is celebrated in Sweden, Italy, Spain, Norway, Denmark, Finland Brazil, Austria, Czech Republic, Croatia .

 

 

 

 

 Aujourd'hui c'est le 13 Décembre , la jour dédié à Saint Lucie (Lucia) pour les enfants la Sainte qui porte les jeux, les bonbons et aussi du charbon s'ils ont été un mauvais.

En fait, la fête de Sainte Lucia est liée à cette jeune fille née à Syracuse, Sicile ,  d'une famille nobre de la ville, martyrizèe par sa famille et victime de les persecutions de l'Empereur romain Dioclétian . Elle avait été promis  épouse à un noble de Syarcuse , non.Chretien - et Lucia se refusa de se marier préférant sa chastité et   sa dévotion à Dieu.

Sa famille commença à l'hanteret la laissa dans les mains des tortionnaires de l'empereur . Après avoir subi de nombreuses et dures tortures( elle fut aussi liée et traînée par deux boeufs!) ,  et vû qu'elle ne renoçait pas à sa Foi  , les persecuteurs lui déchira ses yeux  et fut décapitée .

Il était le 13 Décembre du 304  et elle avait seulement 21 ans.

Depuis sa mort, elle est considérée comme la patronne des yeux et de la vision etpatronne aussi de sa ville, Syracuse .

elle est vénérée par l'Eglise Catholique, Ortodoxe et Luthérienne .

 

La Légende veut qu'à al veille du 13 Déc. (12 nuit)  de chaque année, Lucia et son âne arrivent daans chaque maison où il y a un enfant et laisse un jouet et des chocolats . Les enfants, pour l'occasion, doivent aller au lit très tôt, laisser quelques biscuits et du lait pour Lucia et des carottes pour son   âne . L'arrivé de Lucia sera bien entendu par tout le monde avec des petites cloches, des sonnets, des poeles et des casseroles qui tombent...

Ainsi , il a été une fois pour moi aussi  et je peux vous garantir que Maman (St.Lucia) faisait UN TAS de bruit !1 Mais le matin suivant,on se reveillait et dans la cuisine il y avait les cadeaux !!!

J'espère qu'il y a encore un tas d'enfants qui peuvent vivre ce rêve merveilleux!

 

St.Lucia est aussi célébrée dans d'autres Pays , comme la Suède, la Norvège,la Danemark, la Finlande, la Croatie, L'autriche, le Brésil, L'Espagne (Toulose) , la Rèpublique Tchèque ..En Suède , les filles s'habillent avec une robe blanche longue  fermé par une ceinture rouge  et sur leur tête une couronne de feuilles et 7 bougies blanches pour allumer le chemin .Elles se promenent en procession dans l'église en chantant  le Luciensånge (la chanson de St Lucia)  et aussi chez eux à la maison où elles offrent des biscuits préparés le jour avant à leur parents ! En Suède , ils entendent Lucia comme la Vision , et en Italie signifie "Lumière" .

 

 

 

Repost 0
10 agosto 2010 2 10 /08 /agosto /2010 09:56

 

  10 AGOSTO -AUGUST-AOUT

 

 

Beato Angelico, San Lorenzo distribuisce le elemosine (1447-1448 circa), Cappella Niccolina Palazzi Apostolici Vaticani

 

  Lorenzo nacque ad Huesca in Aragona(Spagna) nell'anno 225 d.C. . Fu uno dei sette diacono della diocesi di Roma . Qui fu martirizzato nell'anno 258 in seguito alla persecuzione ordinata dall'Imperatore romano Valeriano.

La Chiesa Cattolica lo venera come Santo.

Ci sono poche informazioni sulla vita di Lorenzo, per quanto sia un santo molto venerato. Ancora giovane fu mandato a ternminare i suoi studi umanistici e teologici a Saragaozza(Spagna) , dove incontro quello che sarebbe stato il futuro Papa Sisto II .

Entrato nell'amicizia e nella stima di Sisto , questi lo portò con sè a Roma . Là, Sisto divenne prima Vescovo di Roma e poi successivamente Papa. Lorenzo intanto fu delegato a svolgere le attività caritatevoli della diocesi di Roma .

Nell'agosto del 258, l'imperatore Valeriano emanò un editto in cui si ordinava che tutti i vescovi, i presbiteri e i diaconi fossero catturati e messi a morte .

L'editto du eseguìto immediatamente a Roma e Papa Sisto II venne catturato insieme a 4 diaconi ed ucciso(6 agosto) . Il 10 agosto fu la volta di Lorenzo che fu catturato mentre celebrava l'Eucaristìa nelle catacombe di San Callisto. La notte del 10 Agosto fu ucciso dopo un tremendo martirio sul fuoco(la graticola) .

Secondo la leggenda , la tradizione popolare  e le credenze, la notte del 10 Agosto (appunto festa di San Lorenzo) gli occhi di molti si rivolgono al cielo notturno per "catturare" una stella cadente . Le stelle cadenti  o "Lacrime di San lorenzo" sono spiegate scientificamente come meteore appartenenti alla costellazione di Perseo (quindi dette Perseidi) di passaggio nell'orbita visiva terrestre.

Questa è la notte, da tempi lunghissimi, dedicata al martirio del Santo( sepolto poi nella Basilica di San Lorenzo fuori le Mura di Roma),e le stelle cadenti rappresentano le lacrime versate dal santo durante il supplizio. Lacrime che vagano sempre eternmamente nei cieli e scendono sulla Terra proprio nella notte (nel periodo) in cui lorenzo è stato ucciso. La leggenda vuole anche che , vedendo una stella acdente, la persona pensi al dolore di San Lorenzo ed un suo desiderio si avveri.

La pioggia di meteore/stelle cadenti comunque comincia prima, a fine Luglio per continuare fino ed oltre il 20 agosto. Quest'anno, 2010, il picco della pioggia di meteore sarà la notte del 12 Agosto

ed allora  Buona fortuna e che un vostro desiderio possa avverarsi!!

 

Lawrence  was born in Huesca, Aragon(Spain ) in teh year  225 AD. He was one of the seven deacons of Rome.

Here, he was martyred in the year 258 during the persecution ordered by the Roman Emperor Valeriano.
The Catholic Church venerates him as a saint.
There is little information about his life, despite being a highly revered saint.

 

Still young, he was sent to Saragossa to complete the humanities and theology studies and there he met the future

Pope Sixtus II  who for friendship and esteem took Lawrence  to Rome  with him.
In Rome, Lorenzo took the charity activities of the diocese of Rome, while Sixtus first was elected bishop of Rome

and short later Pope.

In August 258, the Emperor Valerian issued an edict ordering all bishops, presbyters and deacons were to be executed
The edict was immediately performed in Rome. Lorenzo was caught while celebrating the Eucharist service in the catacombs

of San Callisto.
While Pope Sixtus II was also killed him immediately with four deacons on August 6,  on August 10 was the time of Lawrence,  who was only 33 . He was martyred  by fire, on a grill.

According to legend, tradition and popular beliefs, the night of August 10th ( San Lorenzo's Day ), the eyes of many address 

to the night sky in the hope  to grasp a falling star.
Shooting stars or "Tears of St. Lawrence are scientifically justified as the passage of the Perseids ,meteors from the Perseus  which fall  in Earth's orbit visual.

This has been for years the night  recalling  the Martyrdom of Lawrence (buried in the Basilica of San Lorenzo Fuori le Mura in Rome) and falling stars represent the tears shed during the saint's martyrdom.

Tears that wander forever in the heavens and come down on Earth only in  the night in which  Lorenzo died.

Again according to the legend, it is believed that when a person sees a falling  star, think of the pain of St Lawrence 

 and then one of his wishes comes true

The meteor shower (called Perseids ) begins in anycase some time before , namely at the end of July to extend until

at least August 20.
To see the meteors fall with their silky white tail  you should be in open space , in the night, with no much light around ,

The countryside is the best place.

This year , the Peak of the shower will be Aug.12 night
Good luck!

 

 

Laurent  est né à Huesca, en Aragon(  Espagne) dans l'année  225 AD. Il fut l'un des sept diacres de Rome.

  Ici, il a été martyrisé dan l'année 258, pendant la persécution ordonnée par l'empereur romain Valeriano.
L'Église catholique le vénère comme un saint.

Il y a peu d'informations sur sa vie, en dépit d'être un saint très vénéré.

Encore jeune, il fut envoyé à Saragosse pour compléter les sciences humaines et de  théologie .Là il a rencontré

 le futur Pape Sixte II qui demontrant toute son  l'amitié et l'estime pour Larent  l'a emmené à Rome.

 

A Rome, Laurent prit les activités de charité du diocèse de Rome, tandis que Sixte fut élu d'abord   évêque de Rome et tout de suite après  Pape.En août 258, l'empereur Valérien publia un édit ordonnant que  tous les évêques, les prêtres et les diacres devaient être mis à mort
L'édit fut immédiatement exécuté à Rome.

 

 Lorenzo fut capturé alors qu'il célébrait l'Eucharistie dans les catacombes de San Callisto.
Alors que le pape Sixte II lui-même fut  tué sur le coup avec quatre diacres le 6 août, le 10 août fut le moment de Lorenzo, qui avait seulement 33 ans .Il fut martyrisé par le feu, sur une grille.

 

Selon la légende, la tradition populaire et les croyances populiares, la nuit du 10 août ( fête de St.Larent ), les yeux de beaucoup s'adressent au  ciel de nuit  dans l'espoir de saisir une étoile tombante.
Les étoiles filantes ou "Larmes de Saint-Laurent sont scientifiquement justifiées que le passage des météores dans la constellation des Perséides visuelles en orbite terrestre.

C'est la nuit, depuis de nombreuses années, dédiée à la martyre de Laurent (enterré dans le troisième siècle dans la Basilique de San Lorenzo Fuori le Mura à Rome) et les étoiles filantes représentent les larmes versées pendant le martyre du saint. Les larmes qui errent toujours dans les cieux et descendent sur la Terre dans la nui où  Laurent fut tué .

Toujours selon la légende, on pense que quand une personne voit une étoile filante, elle pense à la douleur de St Laurent et son désir devient réalité.

 

La pluie de météores (appelées Perséides) commence en tout cas avant ,à la fin de Juillet , pour se  prolonger jusqu'au 20 août.
Pour vérifier et voir les météores qui tombent avec leur queue blanc soyeux il faudrait  être dans un endroit ouvert et où il n'y a pas tellement de lumière, ... dans la campagne.

 Cette année 2010 , le pic de la pluie de météores devrait etre la nuit du 12 Aout.

Bonne chance!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(Nasa)

Repost 0
4 novembre 2009 3 04 /11 /novembre /2009 06:00

SAN CARLO BORROMEO

Per non perdere le buone abitudini ed  imparare qualcosa in più,  guardando il calendario di Frate Indovino stamattina mi sono accorta che oggi è la ricorrenza di un Santo importante e molto conosciuto un pò ovunque in Italia : San Carlo Borromeo.

Carlo Borromeo era di famiglia nobile e ricca  di Arona, Novara. Nacque nel 1538 , figlio di Gilberti II Il Borromeo e da Margherita Medici di Marigliano. Margherita era anche la sorella dell'allora Papa Pio IV

Verso il 1550 , a circa 12 anni, suo zio Giulio Cesare Borromeo  gli affidò un'abbazia (inclusiva di ufficio e dignità di abate..) il alto reddito, Carlo lo dedicò per intero a carità per i bisognosi .

I suoi studi , a Pavia, furono fondamentalmente di diritto canonico e civile  e poté, dopo varie vicissutidine familiari laurearsi solo nel 1559. A pavia ideò e rese possibile una struttura del tutto nuova : una residenza sfarzosa in grado di ospitare studenti universitari con difficoltà economiche ma che eccellvano negli studi: l'ALMO COLLEGIO BORROMEO.

Nel 1560 suo zio, Papa IV  lo chiamò a Roma  dove Carlo , nei tre anni successivi, fu ordinato sacerdote prima e subito dopo consacrato vescovo. In quel periodo si stava svolgendo l'ultima fase del Concilio di Trento a cui lui prese attiva parte .

Nel 1565 lasciò Roma per essere vescovo di Milano dove si dedcè interamente alla diocesi milanese, rinnovando e ricostruendo chiese , ristabilendo una rigida disciplina nel clero locale e fondando la congregazione degli Oblati di Sant'Ambrogio.

Impose anche regole severe per la separazione - nelle chiese- fra uomini e donne e la repressione degli adulteri nella sua diocesi.

Malgrado due Diete avallassero la libertà di culto nella Repubblica delle Tre Leghe in Svizzera, Carlo si batté contro il protestantesimo nelle valli svizzere  per imporre ron rigidità  le volontà espresse nel Concilio di Trento.

Diciamo che era un duro...

Morì nel Novembre del 1584  lasciando tutti i suoi averi ai poveri. Fu canonizzato nel 1610 e durante la canonizzazione, gli allora contemporanei gli diedero l'appellativo de IL CASTISSIMO  per la tenacia con cui Carlo Borromeo aveva difeso la sua castità e verginità.

Le sue spoglie sono nel Duomo di Milano (Scurolo di San Carlo)  ed è il patrono della Lombardia.

Vale la pena di andare a vedere anche , in suo ricordo, la statua detta il "Sancarlone" di Arona , sul Lago Maggiore. Solo la statua è di 24 metri più il basamento di 12 : dall'alto si gode una vista impareggiabile sul lago  e le montagne circostanti , consigliandovi un giro sul Mottarone da dove la vista è semplicemente sublime...ricordo di almeno 22-23 anni fa!





Repost 0
2 ottobre 2009 5 02 /10 /ottobre /2009 06:30

SS.ANGELI CUSTODI

 Fée-main and cie !!!

Sfogliando l'agenda ,  ho visto che la ricorrenza solitamente devoluta ad uno o più santi oggi , 2 Ottobre , è dedicata ai Santissimi Angeli .
Credo che la figura dell'Angelo sia quella o fra quelle più benvolute, ammirate , misteriose e per questo molto affascinanti.
Quando veniamo al mondo ne abbiamo già uno che ci protegge : chi non ricorda il piccolo angelo riccioluto biondo, occhi chiari , vestito con una tunica bianca o azzurra , con due piccole ali dorate che gli spuntano sulle spalle?. Man mano che cresciamo, pur non sapendo se l'Angelo che abbiamo ricevuto alla nascita sia lo stesso, c'è un Angelo a proteggerci e a guidarci , a suggerirci come uscire dai problemi, ci fanno  meditare , ci danno ispirazione .

Viviamo la nostra vita e poi un Angelo ci porta .. altrove , nel Regno della Luce .

Quindi siamo sempre legati a queste entità assolutamente pure dal primo all'ultimo giorno della vita .

Per farcene un'idea , visto che non sono visibili, li guardiamo nei dipinti esposti nei musei e nelle piancoteche , negli affreschi delle chiese e cattedrali, ed ancora li fissiamo in cose ed oggetti molto meno prosaici come  minuscoli ciondoli, quadretti, fotografie, statue ed oggetti dedicati, calendari, poster, ecc..

Molti non credono alla loro esistenza e credo che , fondamentalmente, non siano nel giusto. Gli Angeli ci sono, e questo anche in tutte le altre religioni esistono e bisogna solo imparare a capire quale è il loro ruolo nella nostra vita, conoscerli.


ANGELO viene dal greco antico ANGHELOS  interpretazione della parola ebraica "mal'akh" che sta a significare MESSAGGERO  o COLUI ADDETTO ALL'INVIO DI UNA COMUNICAZIONE.
Quindi, messaggero celeste di Dio e quindi comunque essere superiore all'uomo.

Gli Angeli sono la componente che forma la gerarchia celeste che si trova fra noi e Dio .

E' una gerarchia ben precisa ed immutabile , composta di nove Ordini o Cori.
Questi ultimi furono classificati in tre livelli ascendenti per nome , posizione e funzione perchè dovevano in un certo senso formare quella scala che passo dopo passo aiutava gli uomini ad arrivare a Dio.
I tre Ordini ascendenti :

Prima Gerarchia  (Serafini, Cherubini, Troni )    

Seconda Gerarchia (Dominazioni, Virtù, Potestà)

Terza Gerarchia  ( Principati, Arangeli, Angeli )


Cominciando dalla Terza Gerarchia , dal basso, gli Angeli sono i custodi degli uomini  ed il loro compito è quello  di aiutare la crescita spirituale degli uomini e di proteggere ciascuno dalla nascita.

Gli Arcangeli sono quelli che si occupano di tutte le faccende legate alla fde dei popoli ed a quello che succede nel mondo.Il loro compito è di annunciare i grandi eventi.

I Principati devono isnpirare i potenti del mondo e di cercare di influenzarli al momento delel decisioni  dando loro saggezza per deicdere . Sono gli Angeli guerrieri .


Le Potestà , e siamo nella Seconda  Gerarchia,  sono angeli guerrieri che devono difendere dal male e dal regno delle tenebre.
Spesso invocati nella preghiera perchè ripristino l'ordine e sconfiggano il caos.

Le Virtù , sono gli angeli che guidano i messanismi dell'universo, regoano gli astri  e tutti gli altri organismi dell'universo.Sono coloro che accorano le grazie e eseguiscono miracoli divini . Sono anch'essi angeli guerrieri.


Le Dominazioni (o Imperi
) . Angeli che concludono la seconda gerarchia e spesso riprodotti con un globo in mano e seduti su di un trono.  Portano i segni del Divino e guidano le sorti dell'universo.

I Troni , Teraza  Gerarchia , sono inesauribili. Loro sono i custodi della porta del Santo dei Santi. Solitamente la loro testa è circondata da una corona d'oro e comtemplano la giustizia divina.

I Cherubini , che nella Genesi biblica, sono " ad Oriente dell'Eden " hanno il compito di custodire gli archivi celesti. Satana faceva parte di questo livello prima della caduta. Il loro comprito principale e prioritario è quello di difendere Dio.

 


I Serafini rappresentano il rango più elevato  delle gerarchie e sono i più vicini a Dio.

 

Il Profeta Isaia li descrisse come essere di fuoco con ben sei ali . Il loro compito prioritario
è quello di sostenere i mortali a credere nel messaggio divino.

 

Normalmente il 29 settembre è la festa di tutti gli Angeli mentre il 2 ottobre è quello degli Angeli Custodi instancabili nel cucire gli strappi che gli uomini hanno provocato con Dio, a loro il compito di
proteggerci da tutte le insidie spirituali e morali e sostenerci nei momenti di abbandono.

Smiley qui fait l'ange

 

Repost 0
22 settembre 2009 2 22 /09 /settembre /2009 13:42


(Guido Reni) SAN MATTEO

SAN MATTEO (Matteo o il Nome di Dio)  , chiamato anche Levi, fu apostolo ed evangelista nacque presumibilmwente a CAFARNAO, antica città della Galilea disposta sulla riva occidentale del lago di Tiberiade in Israele.

Lavorava come esattore delle tasse(pubblicano) .
Fu chiamato da Gesù e lo seguì affascinato divenendone uno dei dodici apostoli e liberandosi di tutti is uoi bene terreni.

Secodno le testimonianze di scrittori vissuti nel I secolo, Matteo fu l'autore dell'omonimo Vangelo in lingua Aramaica ed anche del primo vangelo , essendo anche l'unico vero testimone dei fatti raccontati..

Qui lo stesso Matteo viene chiamato Levi o Il Pubblicano.  Il dipinto seicentesco di Guido Remi lo  rappresenta perfettamente : molto vecchio, barbuto e un piccolo angelo lo guida nel trascrivere il vangelo con la piuma d'oca.

Dato che era un esattaore delle tasse, un pubblicano, per il popole ebraico apparteneva ad una delle categorie più odiate  . a quell'epoca era di regola che gli esattori delle tasse ebrei versassero all'erario romano in anticipo i soldi delle tasse. Seguivano poi le loro vessazioni per estorcere alla popolazione i soldi .

Il ruolo del pubblicano, inoltre , era quello di un peccatore secondo la religione ebraica. i sacerdoti condannavano coloro i quali maneggiavano le monete con l'effigie dell'imperatore di Roma  ed al popolo era severamente vietato di farlo.

Forse per questo Matteo è il patrono dei banchieri, doganieri, dei ragionieri, contabili , commercialisti, della Guardia di Finanza.

Pare che Matteo sia morto in Etiopia  di morte naturale, cioè non martire e che le sue spoglie  furono portate più tardi a Salerono dove sono custodite tuttora nella cripta della cattedrale.

Matteo divenne così il Santo patrono di Salerono e viene festeggiato il 21 settembre.
E' comunque festeggiato in altri comuni italiani come  Asiago, Cannara in Umbria , Fabrica di Roma, Laigueglia nel savonese, a Chiaramonti di Sassari, a Montenero di Bisaccia vicino a Campobasso.

Repost 0
3 settembre 2009 4 03 /09 /settembre /2009 12:50
SAN GREGORIO MAGNO


"Proveritate adversa diligere ", ossia 
"Per servire la verità ,
essere pronti ad amare le avversità"

Questa è la REGOLA PASTORALE di  GREGORIO I Papa , detto MAGNO  nato attorno all'anno 540 a Roma  e morto nel 604 nello stesso luogo dopo 14 anni di Pontificato.

Gregorio della Famiglia nobile degli Anici il cui padre era senatore a Roma, fu eletto prefetto di Roma alla morte di quest'ulitmo. Aveva soli 25 anni..
Tuttavia, la sua vita era segnata dalla vocazione  e dall'ammirazione per San Benedetto da Norcia e si realizzò poco dopo trasformando i suyoi possedimenti sul Celio  a Roma ed in Sicilia in altrettanti monasteri divenendo monaco e poi in seguito abate di uno di essi, di Sant'Andrea sul Celio .

L'allora Papa , Pelagio II lo inviò come nunzio presso la corte di Costantinopoli dove restò per circa sei anni  , guadagnandosi stima ed amicizia di Maurizio I , allora Imperatore .

Quando poi tornò a Roma, nel suo monastero vi poté restare poco tempo perche nel settembre (il giorno 3) del 560 ricevette l'ordinanza episcopale in seguito alla scomparsa di Pelagio II, acclamato da clero  e senato romano. Fu il 64° Papa della storia della Chiesa Cattaolica .

Si dimostrò sempre uomo e papa d'azione , pragmatico ed intraprendente (l' <<ultimo dei Romani>> era il suo soprannome) , energico nelle questioni religiose e specie in quelle sociali, dove si batté a lungo per un miglioramento della vita dei ceti meno fortunati.

Portò avanti con successo molte iniziative politiche con paesi europei e che miravano soprattutto ad apliare il la presenza cattolica  ove non  presente . Uno dei suoi risultati più grandi, grazie anche al supporto diplomatico e politico dei Re franchi, fu quello di portare il Cattolicesimo nella Britannia pagana e quindi anche ridurre il numero dei nemici della Chiesa .
Tanti furono gli schiavi britanni , compreso Edelberto re del Kent a convertirsi.

Fu un grande politico che riuscì ad allentare la minaccia di invasione dei longobardi di Agilulfo , stabilendo con loro buoni rapporti, avviando in mezzo agli stessi la conversione  grazie anche akl supporto della già convertita Regina Teodolinda.
L'uso del potere temporale della Chiesa, unitamente a quello spirituale fece di lui colui che aprì la via ella potenza della Chiesa stessa.
In Italia, dovette conmbattere moralmente e fisicamente carestie e soprattutto pestilenze che flagellavano Roma e gran parte del paese . Favorì l'insediamento dei coloni, togliendo di fatto il regime di servitù della gleba.
Fu uno dei più grandi Padri nella storia della Chiesa, uno dei quattro dottori della Chiesa di Occidente .

Gregorio I è ricordato per i suoi scritti  : dai SERMONI (Omelie) sui Vangeli  di cui il primo fu pronunciato in San Pietro nel 590 e l'ultimo in San Lorenzo nel 593 ; alla REGOLA PASTORALE , probabilmente il testo più significativo della sua vita spirituale, in cui descrive la figura di un Vescovo ideale maestro e guida per il suo gregge di fedeli, focalizzandosi sull'importanza di quell'ufficio , i doveri da assolvere per portarlo aventi. Quindi un dovere da iniziare e continuare  senza superficialità ma nel pieno della consapevolezza della delicatezza di quel compito di Vescovo il cui scopo di PREDICATORE è quello in primis di essere di esempio.
Ci sono ancora i DIALOGHI , brevi trattati sulla vita di San Benedetto da Norcia e e MORALIA IN IOB , esegesi dei libro testamentario di Giobbe .Ed infine 845 lettere rimaste integre .

Gragorio I viene ricordato anche per l'instaurazione dei canti liturgici in LATINO, meglio noti come CANTI GREGORIANI . Questi erano canti scritti ancor prima del pontificato di Gregorio , alcuni risalgono al secolo IX. Ma data l'influenza che questo papa ebbe sulla Chiesa dell'epoca , presenro il suo nome.Tuttavia pare che aklcuni di essi furono direttamente scritti da Gregorio . Uomo dal carattere forte ed energico ma debole nel fisico che si spense a Roma nel Marzo del 604.






Repost 0

Categorie